Sono un lavoratore: devo fare ore di Alternanza Scuola Lavoro?

Attenzione: a seguito di proroga, le attività di alternanza scuola lavoro richieste per quest’anno scolastico 2018/19 NON sono più necessarie ai fini dell’ammissione all’esame di Stato. Coloro che l’hanno svolta o la svolgeranno, avranno un argomento di discussione in più da potersi giocare durante il colloquio orale.

–> Dall’a.s. 2019/2020

In attesa di conferma da nuove circolari del MIUR:

gli studenti lavoratori la cui professione è inerente al loro percorso di studi, potranno svolgere il programma di alternanza scuola lavoro presso l’azienda per cui lavorano, documentando le mansioni svolte e le competenze acquisite come precedentemente indicato.

Nel caso in cui la professione dello studente non sia inerente al percorso di studio, il candidato dovrà cercare una struttura ospitante differente, che possa fornirgli competenze congrue a quelle previste dal percorso di studi al quale iscritto.

Le ore da certificare, verranno sensibilmente ridotte (vedi qui la Faq: Quante ore devo fare per ASL):

Gli studenti lavoratori di iScuola, possono confrontarsi con il proprio Tutor personale per avere supporto e orientamento al fine di comprendere se le proprie esperienze professionali, possono essere idonee e sufficienti per la certificazione e assolvimento dell’obbligo delle ore di Alternanza Scuola Lavoro richieste nel loro percorso di studi.