Back
Comunicazioni - giovedì 21 maggio

L’intento di questa comunicazione è sia quella di fare chiarezza su tutti i provvedimenti scolastici avvenuti e relativi fraintendimenti che questa emergenza ha comportato.

Di seguito si riporta uno stralcio della video comunicazione ed in allegato tutte le relative ordinanze e riferimenti UFFICIALI.

Dopo la chiusura di tutte le scuole avvenuta in data 4 Marzo e il continuo rinvio della data di riapertura, viene presa una prima decisione in merito all’esame di maturità in data 8 Aprile. Con essa viene stabilito che canditati interni ed esterni non svolgeranno l’esame nella stessa sessione. A questi ultimi sarà dedicata una sessione straordinaria ma non ne viene specificata la data.

Considerando che lo stato di emergenza nazionale proclamato in data 31 Gennaio (della durata di 6 mesi) e che si sarebbe protratto fino al 31 luglio, è stato dedotto che gli esami di ammissione alla maturità e l’esame stesso, per i candidati esterni, si sarebbero svolti dopo tale data.

Solamente un mese fa, veniva dichiarato ufficialmente dal Ministro che l’esame di maturità si sarebbe svolto in presenza SE, entro il 18 maggio gli studenti “interni” fossero tornati alle regolari lezioni in aula. Se così non fosse stato, l’esame di Stato si sarebbe articolato in un’unica prova orale online.

Il Miur non ha rilasciato ulteriori ordinanze o circolari ufficiali in merito, fino a sabato 16 maggio con O.M. n. 10 del 16/05/2020, disposizioni che vengono notificate in meno di 24 ore a tutti i nostri studenti Domenica 17 Maggio 2020.
Con l’ordinanza, viene fatta un’inversione di rotta da parte del Ministero: l’esame si articolerà in un colloquio orale in presenza (nonostante il mancato rientro sui banchi entro il 18 maggio).

Per i candidati interni, l’esame di Stato prenderà il via il 17 di Giugno (dal 15 Giugno ci saranno i sorteggi per calendarizzare la lettera del cognome da cui partiranno i colloqui – max 5 colloqui al giorno per sezione).
Per i candidati esterni, gli esami di ammissione potranno essere svolti dal 10 luglio al 31 agosto in modalità sia scritta che orale. La calendarizzazione specifica di queste prove viene affidata ai singoli istituti.
Per quanto riguarda la data relativa all’esame di maturità per candidati esterni, si rimanda il tutto ad una futura ordinanza che al momento non è ancora emanata.

(Si specifica a titolo informativo che lo scorso anno, le sessioni straordinarie degli esami di stato hanno preso il via intorno al 18 settembre).

Solo ora e sulla base delle attuali disposizioni, i vari istituti possono provvedere alla calendarizzazione degli esami di ammissione e alla definizione delle opportune modalità di svolgimento degli stessi.

 

Per quanto riguarda gli esami di idoneità, in tutti questi mesi non è mai stata data alcuna disposizione da parte del Ministero. In risposta ad una richiesta di chiarimenti a riguardo, la segreteria del Ministero ha risposto che gli esami di idoneità si sarebbero dovuti svolgere in presenza e che ogni istituto avrebbe dovuto organizzarsi in sicurezza e autonomamente per la programmazione ed esecuzione.

Sulla base di questa decisione “lava mani” da parte del Miur, le sedi esame stanno solo ora pianificando le modalità e calendarizzando gli esami di idoneità nel periodo compreso tra il 10 luglio ed il 4 settembre; progettandone le modalità in modo da assicurare la sicurezza di studenti e docenti.

Durante tutto questo periodo di incertezza nazionale e mancanza di direttive, iScuola ha sempre mantenuto ed offerto continuità scolastica ai propri studenti, potenziando la propria attività didattica e comunicando TEMPESTIVAMENTE E CORRETTAMENTE ogni nuova decisione ministeriale, al fine di evitare confusioni generate da fake news dei gruppi WhatsApp e social network di studenti in preda a panico e stress del periodo, panico senz’altro incentivato da una gestione poco chiara del governo e del Ministero.

 

IN ALLEGATO I RIFERIMENTI UFFICIALI:

31 Gennaio 2020: proclamazione stato di emergenza

4 Marzo 2020: D.C.P.M. 4 marzo 2020: Ulteriori disposizioni attuative recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale

8 aprile 2020: Misure urgenti sulla regolare conclusione e l’ordinato avvio dell’anno scolastico e sullo svolgimento degli esami di Stato

16 Maggio: Ordinanza Ministeriale n.10 del 16-05-2020.pdf

 

 

Potrebbe interessarti

Blog - domenica 17 maggio