Come studiare e apprendere velocemente?

Il workshop di iScuola per imparare a studiare in metà del tempo ed in modo efficace.

A differenza di quanto alcuni possano pensare, la vita di uno studente della scuola digitale non è sempre semplice e accomodante.

Molto spesso, chi decide di intraprendere un percorso scolastico del genere per conseguire un Diploma online, ha poco tempo a disposizione da dedicare allo studio. Un lavoro full time, allenamenti giornalieri stancanti, la famiglia a cui badare e le questioni personali di cui occuparsi si incontrano e scontrano con nozioni da imparare ed esercizi da svolgere.

Uno dei problemi principali per i nostri studenti è proprio la mancanza di tempo ed anche l’ansia mista a paura di non riuscire a raggiungere i propri obiettivi...sforzarsi e studiare senza produttività può ostacolare e rallentare la propria corsa verso il conseguimento del proprio diploma di maturità online.

Per rispondere a tali problematiche, iScuola da diversi anni propone ai suoi studenti una soluzione utile, quanto semplice ed innovativa: il Memory Lab, un workshop sulle Mnemotecniche di base per apprendere rapidamente e risparmiare tempo.

Ti hanno mai insegnato come studiare efficacemente e in poco tempo?

Non spaventarti se la risposta a questa domanda è no. Generalmente la scuola e gli insegnanti ti dicono “cosa e quanto” devi studiare ma non “come” farlo.

Ognuno ha il suo metodo di studio frutto di abitudine ed esperienza, ma non sempre questo si rivela efficace. Per esempio, le neuroscienze hanno dimostrato che leggere e ripetere non è il metodo di apprendimento più funzionale alle caratteristiche del nostro cervello. Ed è proprio per insegnarti a sfruttare al meglio tale importante organo e le sue potenzialità che siamo felici di accogliere i nostri studenti il 16 Novembre 2019 presso il Campus di Brescia in Via Cipro, 66.


L’obiettivo del workshop di iScuola® è aiutare gli studenti ad ottimizzare il tempo dedicato allo studio e renderlo proficuo: oltre attraverso l’uso della piattaforma Futura L.M.S., mediante l’applicazione di strumenti pratici e tecniche mirate specifiche.

A seguito tutte le informazioni utili relative allo svolgimento del Lab

Data e orario del workshop:
Sabato 16 Novembre 2019, dalle 10.00 alle 18.00

Luogo dell’evento:
Quartier generale di iScuola® | Scuola Privata Digitale
Campus Talent GardenVia Cipro 66 Brescia

Come raggiungerci:
Siamo nella zona direzionale della città, nel quartiere “Brescia 2”.
In Auto:
Siamo a 3.1 km di distanza dall’uscita del casello autostradale A4 – Brescia Centro.
L’area è servita da comodi parcheggi.

In Treno: Siamo a 950 m di distanza dalla Stazione di Brescia.
In Metropolitana: Siamo 150 m di distanza dalla fermata Metro “Brescia2”.


Programma dettagliato della giornata:

09.30 – 09.50 Apertura Campus e registrazione.

10.00 Inizio e introduzione del corso.

10.15 – 13.00 Prima parte in cui approfondiremo e risponderemo a queste domande:

  • In che condizioni sono maggiormente predisposto ad apprendere?
  • Cosa funziona veramente per studiare con profitto?
  • Qual è il metodo più funzionale per prendere appunti?
  • In che modo posso memorizzare in maniera facile e veloce?


13.00 – 14.00 Pausa con brunch e community


14.00 – 18.00 Seconda parte in cui approfondiremo e risponderemo a queste domande:

  • Come possiamo ripassare velocemente?
  • Come utilizzare al meglio il tempo a nostra disposizione?
  • Procrastinazione: come combatterla?
  • A parità di metodiche e conoscenza cosa ci garantirà maggiori possibilità di successo nello studio?
  • Come possiamo affrontare al meglio gli esami?

In aggiunta, sono previsti esercizi pratici e role play


18.00
Termine dell’evento

Trainer: Patrik Bastianello – Trainer & Advisor iScuola®

Se non sei ancora convinto del fatto che il Memory lab possa essere utile agli studenti, ecco altri 3 validi motivi per partecipare:

  1. Capirai come studiare e imparare in modo più semplice ed in minor tempo;
  2. Riuscirai a studiare più efficacemente grazie alle nuove tecniche e agli strumenti che ti forniremo;
  3. Sarai in grado di pianificare ed organizzare i tuoi momenti di studio al meglio in modo da ricordare ciò che hai studiato più a lungo.

Nel concreto, ti suggeriremo trucchi e strategie per studiare la matematica e le lingue anche divertendoti; ti aiuteremo a ricordare in maniera precisa le informazioni attraverso specifiche metodologie e ancora ti insegneremo a creare mappe mentali che ti permettano di velocizzare e prolungare nel tempo la memorizzazione.

Ma non è tutto qui…perciò non farti sfuggire quest’opportunità!

Ti aspettiamo al Campus!

p.s. Se ti interessa sapere come sono andate le precedenti edizioni, ti consigliamo di leggere i vari articoli presenti nel nostro sito:

edizione I

edizione II

edizione III

edizione IV


organizzare ripasso maturità iScuola® recupero anni scolastici diploma di Stato online L’anno scolastico è ormai terminato. Dopo quasi 9 mesi di compiti, studio e poco tempo per se stessi molti studenti hanno raggiunto la famosa luce alla fine del tunnel.

Purtroppo, le cose cambiano se sei un maturando. A te viene richiesto un ultimo sforzo. Infatti, la fine dell’anno scolastico per te equivale a sempre meno giorni al poco desiderato esame di maturità.

Il MIUR promette #NOPANIC e nel frattempo noi di iScuola® abbiamo preparato per te dei consigli utili per arrivare tranquillo e preparato di fronte alla commissione esame.

10 trucchi efficaci per il ripasso per la maturità

  1. Cerca di gestire le tue emozioni. Non lasciarti demoralizzare dalla mole di studio. E’ vero, le materie e gli argomenti sono molti ma razionalizza non sei il primo a dover affrontare un esame del genere;
  2. organizza il tuo studio con una tabella di marcia in formato cartaceo. Ragiona per priorità. Cerca di ripassare prima le materie in cui non eccelli e lascia quelle dove sei più preparato alla fine. Inoltre, a meno che tu non scelga l’analisi del testo o il tema storico, ti consigliamo di iniziare il tuo ripasso dalla materia di seconda prova. E Se non hai ancora finito la tesina affrettati a farlo;
  3. non ridurti a dover ripassare tutto all’ultimo minuto. Studiare o ripassare per tempo aiuta a memorizzare e a catalogare i contenuti. Concediti due giorni di pausa totale dopo la fine delle lezioni, libera la mente e poi fai l’ultimo sforzo;
  4. aiutati con dei riassunti o delle mappe concettuali. Se preferisci lo studiosul libro, evidenzia i concetti chiave che devi assolutamente ricordare con un colore diverso da quello usato durante l’anno. Mentre, per le materie un po’ più ostiche come la matematica, l’ideale sarebbe creare un formulario;ripasso per la maturità iScuola® recupero anni scolastici diploma di Stato online
  5. ripeti i concetti ad alta voce. Vedrai che questo metodo ti tornerà utile non solo per le prove scritte ma soprattutto come allenamento per l’orale;
  6. mentre studi, non guardare telefono, pc o tablet a meno che non ti siano utili per studiare. Se ti è possibile, lasciali in un’altra stanza;
  7. fai 5 minuti di pausa ogni ora di studio. E’ questo il momento per rispondere all’ultimo messaggio arrivato dal tuo migliore amico, per controllare i social, prenderti una boccata di aria fresca o sgranchirti le gambe;
  8. ogni tanto cambia stanza. Se ne hai la possibilità, studiare una materia nella tua camera ed una per esempio in cucina può aiutarti a rendere l’attività meno monotona;
  9. stai attento all’alimentazione. Inizia la giornata con una colazione abbondante. Concediti un break a metà mattina e uno a metà pomeriggio. Bevi tanto e prediligi cibi ricchi di omega 3 e vitamina E. Evita il consumo eccessivo di caffè e dedicati ad un’attività sportiva almeno mezz’ora al giorno. Il nuoto sarebbe l’ideale date le temperature estive;
  10. dormi almeno 7/8 ore al giorno. Il sonno aiuta la memoria. Dormire a sufficienza significa avere un cervello più vigile che assimila più informazioni e le ricorda per più tempo.

Ripassare in gruppo o da soli?

La scelta è totalmente personale. Ogni studente ha il suo metodo di studio e le sue esigenze. Generalmente è preferibile studiare da soli per tenere più alto il livello di concentrazione ed evitare le distrazioni. Di contro, organizzare un ripasso finale di gruppo può tornare molto utile. Secondo degli studi aiuterebbe a ridurre l’ansia e permetterebbe di studiare e ricordare meglio. Quindi, entrambi i modi sono validi ma piuttosto che sceglierne solo uno sarebbe buona cosa combinarli.

Arrivare a giugno in tranquillità non è impossibile!

In sostanza quello che devi fare è concentrarti su 3 fasi:

ripasso per la maturità programma studia rilassati iScuola® diploma online recupero anni scolasticiCerto, avere anche un asso nella manica da potersi giocare non sarebbe male. Per questo mettiamo a disposizione dei nostri studenti la piattaforma Futura L.M.S. Ricorda: sulla buona riuscita del ripasso finale non incidono solo gli escamotage sopraelencati ma più in generale l’andamento dell’intero anno scolastico.

A questo proposito, iScuola® ha ideato il metodo per permetterti di non arrivare a giugno con l’ansia e di correggere il tiro durante l’anno grazie alla supervisione di tutor e docenti. Scoprilo qui.

 

4846748-8518442653-Ian-MInizia il nuovo anno ed ogni volta si comincia sempre con le migliori intenzioni. La dieta dovrebbe essere iniziata il 2 gennaio ma tra cotechini, panettoni e varie leccornie delle festività, devono essere finiti nel piatto anche i buoni propositi!

Probabilmente ci siamo mangiati pure quelli!

Spesso va proprio così!
Ogni inizio che si rispetti ha i suoi buoni propositi ed obiettivi da raggiungere, ma puntualmente qualcosa va sempre storto.

Anno nuovo… buoni propositi vecchi?

Ma oltre al grande classico obiettivo del perdere peso post polpettoni natalizi, quest’anno parecchie coscienze si sono mosse verso qualcosa di più utile per il proprio futuro e la propria professione.

In queste prime settimane del 2016 il Campus di Brescia è stato preso d’assalto da studenti e lavoratori, per accaparrarsi il proprio posto tra gli studenti di iScuola® e potersi diplomare serenamente studiando da casa, assistiti dai nostri tutor ed insegnanti.

Il must 2016 sembra proprio essere “quest’anno devo Diplomarmi”.

C’è chi ha promesso svariate ore di studio ogni giorno con la massima costanza, chi si è presentato con pagine e pagine di cv vantando competenze già acquisite negli anni di lavoro.

Altri, invece, più umilmente, hanno calato la maschera e si sono affidati ai nostri consulenti didattici per farsi consigliare al meglio una pianificazione del percorso di studio secondo tempistiche e reali possibilità.

Per sapere per quali promesse da marinaio dovremo chiedere venia ai vari santi di tutt’Italia, dovremo aspettare qualche mese, ma nel frattempo…

Eccovi la lista dei buoni propositi più quotati tra i nostri studenti:

  • Studierò in ogni luogo ed in ogni momento!
    (Meglio di no. Le nostre povere insegnanti spesso lamentano di videoconferenze on line in situazioni imbarazzanti e didatticamente poco proficue!)
  • Studierò con la massima costanza tutti i giorni!
    (Questa promessa non vale se la la costanza decade dopo il 3° giorno!)
  • Seguirò il percorso, i consigli del mio iTutor e studierò con concentrazione!
    (La Playstation, Gandalf e gli oppiacei non sono elementi e mentori attinenti al conseguimento del Diploma)
  • Fare gli esercizi di matematica!
    (Non vale tenere in considerazione cruciverba e parolieri. Al massimo il sudoku)
  • Evitare di farmi trovare non preparato dai miei tutor ed insegnanti!
    (Non vale passare i primi 40 minuti di video conferenza a parlare di ciò che avete fatto in vacanza).
  • Meno televisione e più libri!
    (Facebook, benché contenga la parola libro non è da considerarsi valido)

 

Buon 2016 e buona vita a tutti!!

Stay tuned…

keep-calm-iscuola-evolve-on-diploma-on-line-scuolaEsistono veramente tecniche per studiare facile?

So già cosa ti passa per la testa… Solo la parola “studio” ti fa pensare a terribili giornate da passare sui libri, quando l’unico tuo desiderio sarebbe quello di fare QUALSIASI altra cosa. ;)

Ma devi sapere che questo pensiero ti assilla solo perché, comunemente, si utilizza un metodo di studio di memorizzazione meccanica: in altre parole ripetere e ripetere come un pappagallo gli argomenti finché non li si impara a memoria… e non è proprio sinonimo di divertimento, vero?

E come se non bastasse, questo metodo oltre ad essere lento e noioso, è molto spesso anche poco pratico! Noi di iScuola® lo diciamo sempre ai nostri studenti quando gli insegniamo al Campus cosa sono le MNEMOTECNICHE e come applicarle.

Ma come fare a rendere lo studio più veloce, produttivo e al contempo interessante?

Don’t worry! Ci pensa iScuola®… ;)

Se non puoi partecipare ai nostri workshop, veniamo comunque in tuo soccorso: qui sotto ti proponiamo alcuni consigli semplicissimi da mettere in pratica (ma soprattutto utili) per rendere il tuo studio più veloce ed efficace. Dopotutto, come si può pretendere di superare esami ed interrogazioni senza saper studiare!

Ovviamente, le tecniche “segrete” che permettono ai nostri studenti di raggiungere grandi risultati in poco tempo, non possiamo svelartele, per conoscerle devi partecipare al nostro workshop Mnemotecniche! ;)

Individua la modalità di apprendimento che più si adatta a te e sfruttala!

Esistono diverse modalità di apprendimento, leggi questo elenco e scopri qual è di tua preferenza:

  • gli studenti auditivi imparano meglio ascoltando, ricordano esempi e possono trarre vantaggio dall’uso di pod cast e lezioni audio registrate.
  • gli studenti visivi reagiscono meglio con l’aiuto di video, slide, grafici o cartelloni, mappe mentali.
  • gli studenti cinestetici (da cinestesia: sensazione provocata dal movimento), per assimilare meglio le informazioni hanno bisogno di fare pratica attraverso un coinvolgimento attivo, ad esempio all’interno di un laboratorio.
  • Altri studenti invece imparano più facilmente tramite la scrittura e la lettura, ad esempio facendo degli schemi o prendendo appunti.

E tu che tipo di studente sei?

Migliorare la concentrazione

Per apprendere meglio e con più facilità è importante concentrarsi (soprattuto durante la lettura) perchè leggere senza essere concentrati è una vera e propria perdita di tempo. La concentrazione è l’unico mezzo per capire ciò che stiamo leggendo, senza dover continuamente riprendere da capo!

Ma niente panico, per migliorare la tua concentrazione ecco un esercizio semplicissimo: dopo aver letto il primo paragrafo cerca di riassumerne il contenuto in circa una ventina di parole. Sintetizzare serve a richiedere a te stesso la massima concentrazione, e dopo ne avrai a sufficienza per tutta la durata della lettura!

Elabora mappe concettuali

Costruire una mappa concettuale aiuta a organizzarsi sia lo studio che la testa. Non deve essere necessariamente scritta, anche una mappa mentale aiuta a impostare gli argomenti e a fare dei collegamenti concettuali. Fare questo tipo di esercizio aiuta anche a rielaborare le informazioni, rendendo quindi più facile l’apprendimento e la comprensione.

Perché studiare non significa solo assorbire informazioni in modo passivo! (Vedi: ripetere e ripetere come un pappagallo).

Comprendere meglio ciò che leggi non può fare altro che aiutare e velocizzare lo studio!

“Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua nonna.”

Come dice questa presunta citazione attribuita ad Einstein, non puoi dire di sapere abbastanza bene una cosa finché non ti sarà possibile spiegarla chiaramente persino a tua nonna! Vale a dire: solo quando sarai in grado di semplificare al massimo e rendere comprensibile anche il paragrafo più lungo e più difficile, potrai dire di saperlo davvero.

Tired of studyingPer fare questo possono essere utili mappe concettuali, di cui abbiamo accennato prima. Inoltre, mentre leggi sottolinea le frasi più importanti (o ancora meglio parole chiave) del testo. Ora sei pronto per riassumere l’argomento basandoti su ciò che ricordi. Ti basterà pensare ai collegamenti della mappa e alle parole chiave sottolineate. Vedrai che studiare ti risulterà molto più semplice!

 

Verifica qual’è il tuo stile preferito di apprendimento e cerca di sfruttarlo al meglio! Prova questi suggerimenti e vedrai che studiare non ti sembrerà più così faticoso e risparmierai un sacco di ore che potrai dedicare a fare QUALSIASI altra cosa!

Riassumendo:

1° consiglio: scopri qual è la modalità di apprendimento che fa per te e sfruttala!

2° consiglio: concentrati durante la lettura per comprendere gli argomenti.

3° consiglio: utilizza mappe concettuali per chiarirti le idee e organizzare lo studio.

4° consiglio: assicurati di aver capito tutto al 100%, altrimenti fermati, aggiusta il tiro e riparti.

Applica subito questi semplici consigli gratuiti! Studiare diventerà immediatamente più semplice e produttivo!

Testimonial

Faq


iScuola® | Scuola privata Digitale - iScuola  s.r.l. a socio unico Via Cipro, 66 - 25124 Brescia
iScuola® è un marchio registrato presso il Ministero dello Sviluppo Economico al n.1520575 - Servizi educativi, formativi e culturali. Capitale Sociale Euro 25.000,00 interamente sottoscritto e versato. C.F. e P.IVA 03753700982. Codice Destinatario F.E. M5UXCR1

Privacy Policy Cookie Policy

E' vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini senza l'autorizzazione scritta ed esplicita delle società proprietarie del sito - Copyright 2015-2025