FAQ Scuole – Emergenza coronavirus

Questa è una pagina di FAQ – Domande e risposte maggiormente richieste.

L’obiettivo è poter offrire risposte corrette alle domande che ci pervengono dai nostri studenti, in merito alla situazione scolastica ed a come possono affrontare i lori impegni in questa emergenza causata dal coronavirus ed alla chiusura momentanea di scuole e centri esami.

  • Pagina sarà oggetto di aggiornamento in relazione alle circolari e decreti pubblicati dal Ministero fino a termine dell’anno scolastico o emergenza: ultimo aggiornamento 28 Giugno 2020 (con ordinanza ministeriale .41 del 27 Giugno 2020 per gli esami di idoneità, integrativi, preliminari e la sessione straordinaria dell’esame di Stato 2020).

In sintesi: 27-06-2020, le istituzioni scolastiche adottano le misure di prevenzione previste dai documenti del Comitato tecnico scientifico e le misure previste dal Protocollo d’intesa “Linee operative per garantire il regolare svolgimento degli esami conclusivi di Stato 2019/2020”.

 

ESAMI DI IDONEITA’ E INTEGRATIVI 2020

Come si svolgono?
(anni intermedi classi 1^-2^-3^-4^)

Gli esami di idoneità nella scuola secondaria di secondo grado sono svolti in presenza. Le prove scritte ed orali devono essere organizzate dagli istituti e svolte dagli studenti sin da subito ed entro e non oltre il 9 Settembre 2020.

Gli Istituti predisporranno i calendari esami e verrà notificata la convocazione con date ed orari in piattaforma e sul telefono dello studente.

 

ESAMI PRELIMINARI MATURITA’ – CANDIDATI PRIVATISTI

L’ammissione dei candidati esterni è subordinata al superamento in presenza degli esami preliminari di Stato, le cui sessioni si svolgono secondo i calendari predisposti dalle singole istituzioni scolastiche, anche in deroga al termine iniziale del 10 luglio 2020, previsto dall’articolo 4, comma 1.

L’esame preliminare è sostenuto davanti al consiglio della classe interno dell’istituto, statale o paritario, alla quale il candidato è stato assegnato.

Il candidato supera l’esame ed è ammesso all’esame di Stato se, consegue un punteggio minimo di sei decimi in ciascuna delle discipline per le quali sostiene la prova.

Il Dirigente scolastico dell’Istituto sede esame, stabilisce il calendario di svolgimento delle prove scritte e orali dell’esame preliminare che comunicherà direttamente tramite mail e/o telefonicamente.

ESAMI DI MATURITA’ – CANDIDATI PRIVATISTI

Svolgono il colloquio dell’esame di maturità 2020 nella sessione straordinaria a partire dal 9 Settembre 2020, tutti i candidati esterni che abbiano superato gli esami preliminari di ammissione.

Se ancora non lo sai, clicca qui per leggere com’è strutturato il colloquio esame di maturità 2020.

REQUISITI PER RICHIEDERE IL SOSTENIMENTO DELLE PROVE IN VIDEDO CONFERENZA:

Lo studente che è degente in luogo di cura, ospedale o detenuto presso case circondariali, può effettuare richiesta al presidente della commissione d’esame, motivata richiesta di effettuazione del colloquio fuori dalla sede scolastica, corredandola di idonea documentazione medica.

I Dirigenti degli Uffici scolastici regionali hanno autonomia di disporre ove necessario, lo svolgimento degli esami di Stato in modalità telematica nella regione di pertinenza, con riguardo alle specifiche situazioni territoriali legate ad un eventuale situazione di pericolo di contagio legato al Covid-19.

ORDINANZA COMPLETA: Clicca per scaricare e leggere ordinanza completa MIUR del 27-06

 

 

 

 


 

ESAMI MATURITA’ 2020

Linee guida Esame di maturità 2020 per studenti candidati interni (studenti con frequenza durante l’anno) ed esterni (studenti senza frequenza ma con esami preliminare di ammissione) presso istituti pubblici statali e paritari.

INTERNI: La sessione degli esame di maturità 2020 avverrà solo tramite un colloquio orale, nessuna prova scritta. Gli esami inizieranno il giorno 17 giugno 2020 alle ore 8.30 con l’avvio dei colloqui orali.

ESTERNI: l’esame di Stato per i candidati esterni avverrà nella sessione straordinaria (lo scorso anno iniziò il 18 Settembre 2019) e le modalità di esame corrispondono a quelle previste per i candidati interni (solo colloquio orale). L’ammissione alla maturità dei candidati esterni, come negli anni precedenti è subordinata al superamento in presenzadegli esami preliminari. Gli istituti statali e paritari potranno organizzare le sessioni degli esami a partire dal 10 luglio 2020.

 

(MATURITA’ 2020 VEDI QUI) per maggiori dettagli sulle modalità dell’esame di maturità 2020 e sul colloquio orale finale.

 


ESAMI IDONEITA’ 2020 (per le classi I II III e IV)

Alla data odierna 17/05/2020, non vi è alcuna circolare e/o ordinanza dal Ministero in merito.
Nessuna comunicazione è pervenuta ad oggi a nessun istituti privato, statale e paritario italiano.

Si può ipotizzare che, qualora non vengano emanate dal Ministero circolari e/o ordinanze specifiche, potrebbe essere interpretata dagli istituti l’ordinanza n. 10 del 16 maggio 2020( degli esami di stato e di funzionamento dei preliminari) per poter programmare le prove a seguito degli stessi (dal 10 Luglio in poi).

Alcune delle Direzioni dei centri esame da nord a sud, stanno valutando e ipotizzando di sostenere gli esami di idoneità tra la metà di Luglio e la prima settimana di Settembre. Gli esami si terranno in sicurezza e cercando di poter mettere gli studenti nelle migliori condizioni.

Maggiori indicazioni verranno date non appena vi saranno indicazioni certe.

Appena saranno predisposti i calendari esame ufficiali e le modalità verrete tempestivamente aggiornati (presumibilmente entro fine Maggio).

 

————————————–

A seguito aggiornamenti del giorno 8 Aprile 2020 (a seguito di approvazione del DECRETO-LEGGE 8 aprile 2020, n. 22 ).

E’ vero che verranno tutti promossi e ammessi agli esami di maturità 2020?

No. NON è stato emesso alcun provvedimento per cui gli studenti verranno automaticamente promossi.
Al momento e fino a nuove disposizioni, è quindi necessario continuare a prepararsi come da programma. Tutti gli studenti iscritti alle scuole private o non frequentanti, sostengono come di prassi previsto gli esami preliminari di ammissione e solo successivamente l’esame di maturità. Solo studenti interni frequentanti con regolarità le lezioni presso scuole pubbliche saranno ammessi alla maturità.

 

Come si svolgeranno gli esami maturità 2020 per gli studenti candidati esterni privatisti?

I candidati esterni (studenti senza obbligo di frequenza ed iscritti a scuole private) svolgono in presenza gli esami preliminari al termine dell’emergenza epidemiologica e sostengono l’esame di Stato nel corso della sessione straordinaria (Settembre). La configurazione dell’esame di Stato per i candidati esterni corrisponde a quella prevista per i candidati interni.

 

Quando si svolgeranno gli esami preliminari di ammissione per i candidati esterni?

Il decreto legislativo del 6 aprile 2020, indica che gli esami preliminari per i candidati esterni si svolgono in presenza al termine dell’emergenza epidemiologica.
Ad oggi il termine dell’emergenza nazionale è fissato al 31 Luglio, tuttavia non è possibile sapere con precisione quando effettivamente terminerà.
Indicativamente si può ipotizzare che gli esami preliminari alla maturità potrebbero essere svolti nel mese di Agosto o inizio di Settembre.

 

Quali sono le modalità se sono iscritto interno presso istituto statale o paritario?

Per gli studenti interni presso istituti pubblici statali o paritari (studenti con frequenza obbligatoria in aula) gli scenari ipotizzati dal MIUR per gli esami di Stato sono due (data odierna 06 Aprile 2020):
1) Se si rientra in classe entro il 18 maggio: esame di maturità con la commissione composta da docenti tutti interni e con il presidente esterno con prima prova nazionale di italiano mentre la seconda prova sarà preparate dalla commissione interna.

2) Se NON si rientra entro il 18 Maggio: gli studenti interni con almeno il 6 in condotta, saranno tutti ammessi. L’ammissione non significa essere promossi a priori, in quanto la commissione potrebbero valutare bocciature. Gli esami si sosterranno attraverso un’unica prova orale (potrebbe anche svolgersi online).

Cosa devo fare per le attività di P.C.T.O. (ex Alternanza Scuola Lavoro)?

Per quanto riguarda l’anno scolastico 2019/20 sono esonerati gli studenti dalle attività relative ai Percorsi per le competenze trasversali e orientamento (ex Alternanza Scuola Lavoro). Gli studenti iscritti agli anni intermedi e candidati agli esami di idoneità possono continuare le attività a termine dell’emergenza o farsi certificare quelle fatte sin’ora.

 

Si faranno le prove INVALSI?

Per quanto riguarda l’anno scolastico 2019/20 sono esonerati tutti gli studenti e le scuole dallo svolgimento delle prove INVALSI.

 

Ci potrebbero essere dei rischi che portino ad “annullare” l’anno scolastico?

Il Ministero NON ha intenzione di annullare l’anno scolastico e si sta attrezzando per comprendere quali soluzioni adottare per il proseguimento dell’anno e degli esami, in relazione alla durata e le evoluzioni dell’emergenza. Al momento le scuole sono chiuse fino a data da destinarsi secondo nuove disposizioni.

Verrà annullato l’esame di maturità?

Il Ministero NON ha intenzione di annullare né esami di maturità, né anno scolastico. Verranno prese soluzioni adeguate per la salvaguardia del percorso e della salute degli studenti.

Si faranno gli esami di idoneità?

Sì, l’intenzione del Ministero dei centri esami partner, è di proseguire correttamente con la conclusione delle attività scolastiche e dei relativi esami finali non appena sarà rientrato l’allarme coronavirus. Per questo motivo le date ed i periodi d’esame potrebbero subire variazioni sempre in un ottica di salvaguardia dello studente.

Quando si sosterranno gli esami di idoneità?

Non è ancora possibile conoscere con precisione le date, i periodi la durata e le modalità delle prove esame. Tutte le attività dovranno essere organizzate appena terminata l’emergenza, in un ottica di salvaguardia dello studente e del personale scolastico. Sicuramente le prove saranno fatte tenendo in considerazione la straordinarietà dell’evento e mettendo gli studenti nelle migliori condizioni possibili.

Come devo comportarmi in merito a questa situazione attuale?

Utilizza questo tempo per organizzare al meglio studio e ripassi. Sfrutta questo momento come un’opportunità da cogliere per lavorare sulla tua preparazione e per migliorare le tue abitudini. Ricordati di evitare di uscire se non strettamente necessario.

Avete in programma di sospendere qualche attività?

Tutte le attività didattiche di iScuola proseguono regolarmente senza interruzione. Per salvaguardare la salute di tutti, in ottemperanza al decreto ministeriale che ha deciso la chiusura di tutte le scuole in Italia fino a data da destinarsi, sono stati sospesi gli ultimi due laboratori previsti al Campus per evitare assembramenti e tutelare la salute. A fronte di questo sono stati potenziati i webinar online.

Avete annullato delle attività in sede?

In ottemperanza al decreto ministeriale che ha deciso la chiusura di tutte le scuole in Italia fino a data da destinarsi, al momento sono stati sospesi gli ultimi due laboratori previsti al Campus per evitare assembramenti e tutelare la salute salvo nuove disposizioni. Tutte le lezioni e webinar sono regolarmente in programma e sono potenziate le attività online.

Riguardo alla chiusura delle scuole decretata in tutta Italia, voi come pensate di proseguire? Le lezioni programmate ci saranno o ci sono delle variazioni?

Tutte le attività didattiche per gli studenti di iScuola sono digitali e proseguono regolarmente senza necessità di essere fisicamente in sede. Per salvaguardare la salute di tutti, in ottemperanza al decreto ministeriale, è stato sospeso solo attività di laboratorio presso il Campus salvo nuove disposizioni.

Dovevo iniziare alternanza scuola lavoro questo marzo, ma con il decreto hanno chiuso i musei, librerie e azienda e non mi è più possibile farlo. Cosa posso fare?

Quando riapriranno le attività recupererai. Per portarti avanti nel frattempo, puoi provare a contattare direttamente Enti o Associazioni che prevedono modalità di assistenza e lavoro da remoto, oppure scegliere dei corsi online validi per l’ex Alternanza scuola lavoro. Non ti preoccupare siamo in stato di emergenza in tutta Italia. Gli studenti in qualche modo verranno salvaguardati.

Dato che le scuole sono chiuse non mi è stato dato riscontro da parte del corpo docente della sede esami di stato in merito al programma presentato. Cosa devo fare?

Usa questo tempo per procedere con il programma che hai già predisposto con i relativi contenuti didattici ed esercitati nelle materie in cui sei più carente. Le segreterie delle scuole sono operative ed è possibile interagire con il personale attraverso comunicazioni mail e telefonicamente. Tieni controllato il sito ufficiale dell’istituto sede esami, dove si possono trovare comunicati del Dirigente scolastico ed informazioni sull’eventuale apertura dell’ufficio di segreteria.

Dovevo presentarmi in sede per le prove INVALSI come faccio?

Fino a data da destinarsi, sono sospese in tutta Italia, le prove invalsi (ed anche simulazioni e qualsiasi altra attività didattica in presenza) presso Istituti pubblici e privati sino a nuove indicazioni da parte del Ministero.

———————

Impara con noi un nuovo metodo di studio

studiare da casa in modo efficaceSiamo abituati a conoscere, studiare ed imparare ma, in genere, nessuno ci ha insegnato come fare. A te, è mai stato spiegato a scuola come studiare in modo efficace per risparmiare tempo?

Le neuroscienze hanno dimostrato che leggere e ripetere non è il metodo di apprendimento più funzionale alle caratteristiche del nostro cervello, che è l’organo più plastico che possediamo, ma noi ti insegneremo come sfruttarlo al meglio.

Cosa funziona veramente per studiare con profitto?

In che condizioni siamo maggiormente predisposti ad apprendere?

Qual è il metodo più funzionale per prendere appunti?

In che modo possiamo memorizzare in maniera facile e veloce?

Come possiamo ripassare velocemente?

Come utilizzare al meglio il tempo a nostra disposizione?

A parità di metodiche e conoscenza, cosa ci garantirà maggiori possibilità di successo nello studio?

Workshop START, la tua risposta

A tutte queste domande risponderemo Sabato 5 Novembre 2016 in una giornata pratica di formazione presso la nostra sede di Brescia in via Cipro 66 in cui verranno illustrati e fatti sperimentare degli strumenti pratici e strategie da poter utilizzare sin da subito per poter studiare in modo efficace, in minor tempo e con maggior profitto.

In un periodo storico caratterizzato dall’abbondanza di informazioni in cui il “raddoppio della conoscenza” sta aumentando con ritmi vertiginosi (basti pensare che negli ultimi due anni sono state prodotte più informazioni che in tutta la precedente storia dell’umanità), diventa centrale, per i giovani che escono dalla scuola e dall’università, la capacità di apprendere per rimanere al passo con il mondo che cambia e si evolve.

Con il nostro Workshop START imparerai a conoscere questi strumenti e risparmiare tempo prezioso e semplificarti la vita, un’occasione che iScuola® offre ai propri studenti per aumentare crescita personale e competenze.

Come partecipare?

Essendo i posti limitati, è necessario confermare la tua adesione per la giornata alla nostra segreteria iScuola oppure, per i nostri studenti, anche al personal Tutor.

In allegato è possibile visionare il programma degli incontri in modo da potersi organizzare e dare conferma di partecipazione.

Per conoscere la cruda realtà, in questo post puoi leggere la situazione reale degli studenti italiani.

Stay tuned e…..Prendi al volo il tuo Diploma!

Programma Workshop Academy – a.s. 16-17

Studiare online: ci sono trucchi per evitare di perdere tempo e denaro prezioso?

Capita spesso agli studenti iScuola® di dover recuperare più anni scolastici in uno solo, per conseguire il Diploma, dovendo conciliare impegni sportivi, professionali ed anche quelli personali, che possono spaziare dalla fidanzata, calcetto, playstation, suocere, figli, mogli e mariti!!

Il tempo è poco? I banchi di scuola sono un lontano ricordo?

Le strategie per studiare in minor tempo e ricordare più a lungo non te le possiamo svelare nel blog di iScuola®.

Le ritroverai tutte solo presso il Campus ai nostri studenti. Oggi ti spiegheremo però come evitare TRE FATALI ERRORI che comunemente chi si approccia allo studio commette, con conseguenti perdite di tempo e, purtroppo, anche di denaro.

Leggendo questo articolo scoprirai come puoi evitare i principali 3 errori che abbiamo constatato commettere dalla maggior parte di studenti di ogni genere ed età.

In iScuola® si iscrivono e ci contattano per essere aiutati nel recupero di anni scolastici e conseguimento Diploma di Stato, non solo giovani sportivi e studenti, ma tanti, tanti, (tanti) adulti, lavoratori ed imprenditori che hanno abbandonato gli studi e necessitano di un metodo scolastico comodo, senza obbligo di frequenza che garantisca loro risultati positivi conciliando i propri impegni.

Sai benissimo che risparmiare tempo significa guadagnare denaro quindi, come fare per evitare di commettere alcuni degli errori che ti possono far perdere tempo nelle fasi iniziali di un processo di apprendimento?

fatality mistake errore studiare on line

errori fatali scuola online lombardia

Scusa 1: “Sono vecchio ed il mio cervello si è atrofizzato”

Quante volte lo sentiamo dire durante i colloqui di pre-iscrizione!

Sono troppo vecchio per imparare a studiare, d’altra parte ad una certa età il cervello non funziona più come una volta…

Parole tremendamente limitanti che fanno da alibi ad un’ottima scusa che lo studente si porta avanti fino a che non gli facciamo testare nuovi metodi ed approcci. Cambiare atteggiamento è cosa fondamentale per evitar di partir con il piede sbagliato e patire ansia da prestazione tutto l’anno.

Imparare quindi delle tecniche base per approcciarsi correttamente allo studio suggerite dal proprio tutor, partecipare al workshop sulle Mnemotecniche presso il Campus e lo studente nel giro di qualche mese, magicamente, riscopre la giovinezza mentale e “guarisce dalla sua artrosi celebrale”. Ovviamente il beneficio andrà ben oltre al solo recupero scolastico e conseguimento Diploma, ma si estenderà all’impiego nella attività quotidiane che nella società odierna siamo costantemente costretti a fare con i continui aggiornamenti e la continue mole di attività burocratiche.

Scusa 2: “Non mi serve un metodo, basta far come tutti”

Questo non viene detto (ma pensato) durante i colloqui ma i nostri tutor ci riferiscono di un eccesso di autostima negli studenti, in virtù di fantomatiche capacità magicamente acquisite, solo perché vent’anni prima si ottenevano risultati a scuola applicandosi poco.

Il problema avviene quando il tempo nella giornata inizia a scarseggiare, si accumulano le lezioni in arretrato da programma e sale lo stress a manetta!

OPS, forse ti sei accorto di non essere più quel fenomeno di una volta?

Bene, quindi fatti subito un bagno di umiltà ed evita questo errore, perché al Diploma non ci sei ancora arrivato, ma se ti sei iscritto sei già sulla buona strada. Cambia atteggiamento, ascolta i nostri Tutor e docenti e vedrai che con il nostro metodo, programma e risorse, otterrai ottimi risultati con il minimo sforzo.

Il pensare di sapere come studiare è l’errore di un buon 80% di persone ”condizionate” dalla scuola italiana che non si è mai preoccupata di insegnare un efficace metodo di studio che possa permettere di studiare in poco tempo e memorizzare a lungo. Tante cose che ci sono state insegnate a scuola penalizzano il funzionamento del nostro cervello senza sfruttarne le potenzialità. Queste cose al Campus le spieghiamo ai nostri studenti.

Scusa 3: Quelli del “io so già come fare”

Boom!! Con un’affermazione simile stiamo già escludendo qualsiasi possibilità di miglioramento. Se veramente avessi saputo come fare, come mai non ci sei riuscito?

Se hai richiesto il nostro aiuto e supporto, chiudere le porte ai nostri consigli ed alle metodologie che abbiamo sviluppato e testato per aiutare gli studenti che come te, può essere un’altra deleteria mossa fatale. Gli studenti devono conciliare i propri impegni per conseguire il Diploma (…e magari recuperare più anni scolastici in uno solo) e sarebbe dannoso pensare di aver la verità in tasca!

Non esiste crescita e miglioramento per coloro che credono già di sapere tutto e di non avere nulla da imparare!

Ricordati: c’è sempre da imparare, anche quando pensi di masticare al meglio un mestiere o la materia, può presentarsi anche un inesperto e farti cogliere sfumature che prima ignoravi. Apriti agli altri ed alle novità, soprattutto quando si tratta di raggiungere un obiettivo importante come il conseguimento del Diploma.

Applica le giuste strategie e non pregiudicarti la giusta performance durante le tue attività di studio on line e…buon Diploma! ;)

Stay tuned…

Testimonial

Faq


iScuola® | Scuola privata Digitale - iScuola  s.r.l. a socio unico Via Cipro, 66 - 25124 Brescia
iScuola® è un marchio registrato presso il Ministero dello Sviluppo Economico al n.1520575 - Servizi educativi, formativi e culturali. Capitale Sociale Euro 25.000,00 interamente sottoscritto e versato. C.F. e P.IVA 03753700982. Codice Destinatario F.E. M5UXCR1

Privacy Policy Cookie Policy

E' vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini senza l'autorizzazione scritta ed esplicita delle società proprietarie del sito - Copyright 2015-2025