Alternanza scuola lavoro: capitolo chiuso.

Back
Blog - giovedì 28 giugno

alternanza scuola lavoro iScuola® scuola privata digitaleEccomi giunta alla fine di questa esperienza di alternanza scuola lavoro. Chi ha potuto leggere il mio primissimo articolo sa’ come e perché io sia arrivata ad iScuola®.
Per chi invece ancora non lo sapesse, spiegherò brevemente chi sono e per quale motivo scrivo questo articolo.

Sono Federica, ho vent’anni e ho svolto per tre mesi il ruolo di stagista in questa scuola privata digitale. Sono una studentessa dell’ITS Machina Lonati. Il percorso formativo da me svolto prevedeva 500 ore di lezioni in aula e un importante tirocinio in azienda di 450 ore. Ecco quindi il motivo per cui per tre mesi ho occupato una scrivania all’interno di Talent Garden Brescia, il Campus digitale divenuto nel 2014 quartier generale e sede operativa di iScuola®.

Ammetto che provenendo da un percorso di studi totalmente differente poiché relativo alla moda e avendo sempre frequentato una scuola pubblica, non ho mai avuto a che fare con un’organizzazione simile. Per questo, i dubbi nutriti all’inizio della mia avventura erano tanti. Nonostante tutto, la motivazione e la voglia di imparare e formarmi hanno sempre primeggiato. Questo, penso e spero di averlo dimostrato anche a Daniel e al resto del team.

Così, arrivata all’ultimo giorno di questo percorso, trovo giusto valutare insieme a voi cosa sia cambiato in questi 3 mesi e quali competenze sia riuscita a sviluppare.

 

Gli obiettivi raggiunti con il mio tirocinio

Probabilmente penserete che io parli bene di questa esperienza, perché l’articolo verrà pubblicato sul sito dell’azienda che mi ha ospitata. Parliamoci chiaro: qui ormai tutti mi conoscono e sanno che non ho paura a dire quello che penso…

Mi sono fatta una buona considerazione di questa scuola online poiché ha mantenuto la sua parola: mi è stato promesso che sarei stata aiutata a raggiungere i miei obiettivi e sostenuta nella mia crescita.

Effettivamente, è quello che è successo.

Per farvi capire al meglio quello che ho appena sostenuto, è giusto parlarvi di ciò che ora so’ fare e di cui all’inizio non sapevo praticamente nulla. Grazie all’allenamento nel fare ricerca online, sono ora in grado di occuparmi di analisi Swot, dei competitors e della brand reputation di un’azienda. Sono in grado di utilizzare la piattaforma WordPress attraverso la quale ho scritto numerosi articoli che forse avete anche letto. Ho migliorato le mie tecniche di scrittura non solo dal punto di vista creativo ma anche da quello strategico grazie all’acquisizione delle regole SEO. Oltre a ciò, posso curare aspetto grafico, testi e scontistiche dei piani di offerta formativa. Sono in grado preparare e inviare newsletter relative a promozioni e iniziative. In più, sono in grado di creare un piano editoriale per la comunicazione social e usare programmi per la calendarizzazione dei post stessi.

alternanza scuola lavoro iScuola® scuola privata digitaleDa aggiungere che iScuola® mi ha dato la possibilità di continuare a formarmi anche nella teoria. Infatti, sono diventata una “professionista del digitale” frequentando il corso Google Digital Marketing. Questa ulteriore occasione, mi ha permesso di approfondire le mie conoscenze.

 

Come si conclude questa esperienza?

Finisco questo percorso con un po’ di dispiacere. 3 mesi non sono pochi. Ho avuto tutto il tempo di far diventare la “vita d’ufficio” e le persone in esso presenti parte integrante della mia routine. Ripenso al fatto che poche mansioni sono state facili, a volte sono stata presa dallo sconforto ma tutto sommato, viste le precedenti esperienze posso dire che questa volta mi è andata bene.

Sono contenta, mi sento più competente e capace. Perciò, non rimpiango di aver dato fiducia a Daniel Ciocca e al mio istituto che mi ha orientata e presentato questa realtà. Forse, per la prima volta concludo un percorso di alternanza scuola lavoro con soddisfazione e mi sembra doveroso fare dei ringraziamenti.

Ringrazio Daniel, le sue tante idee e la sua voglia di rinnovarsi che mi hanno permesso di “saltare” da un’attività all’altra e di non restare mai con le “mani in mano”.
Ringrazio Gabri che con la sua simpatia mi ha alleggerito le 8 ore di ufficio giornaliere.
Ringrazio Giorgia per l’aiuto che mi ha offerto con il blog e per avermi trasmesso un metodo attraverso il quale lavorarci.
Ringrazio Silvia perché indirettamente mi ha insegnato l’arte della pazienza che purtroppo, per natura, non possiedo.
Infine, ringrazio Sara per i consigli che mi ha dato e per l’amicizia che si è creata.

Ho già lo sguardo volto al futuro e al proseguimento del corso di Fashion Marketing che mi aspetta. Voglio dare ancora una chance alla mia passione per la moda e continuare ad arricchire il mio bagaglio culturale. Nel frattempo però, mi è stato chiesto di proseguire questa collaborazione con iScuola®

Si dice che si torna volentieri nei luoghi in cui si è stati bene. Per tale ragione, per quest’estate, saranno costretti ad avermi ancora tra i piedi.

 

Pro e contro dell’alternanza scuola lavoro

Sempre più spesso noi giovani, per via delle riforme scolastiche, dobbiamo svolgere dei tirocini. Secondo le istituzioni, lo scopo sarebbe facilitare il nostro ingresso nel mondo del lavoro ma siamo certi sia sempre così?
Questo per me non è stato il primo stage svolto. Per tale ragione, basandomi sulle mie esperienze pregresse e su quella appena vissuta ad iScuola® posso fare una lista di pro e contro per farvi capire cosa ne pensa sull’argomento una studentessa che in alternanza scuola lavoro c’è stata e anche più volte.

Anche se non è previsto che gli studenti in Alternanza siano pagati o se dovrete dedicarvi a mansioni che sembreranno non avere niente a che fare con voi, focalizzatevi sugli aspetti positivi. Se le cose andranno bene ne gioirete. Se così non fosse, un’esperienza di questo genere vi formerà se non a livello professionale per lo meno a livello umano e maturerete un livello superiore di consapevolezza che vi sarà utile per un futuro orientamento lavorativo. Parola di stagista.

-Federica

 

 

Potrebbe interessarti